Cogprints

I processi cognitivi

Leonardi, prof Salvatore (2006) I processi cognitivi. [Preprint]

Full text available as:

[img]HTML
247Kb

Abstract

In questo saggio si ipotizza che i processi cognitivi della mente avvengono grazie ad un meccanismo di anticipazione temporale. Questo meccanismo agisce sia a livello delle informazioni modali (forma, caldo/freddo, colore, amaro…) che dalle aree percettive primarie giungono nella corteccia temporale, sia a livello delle informazioni spaziali (posizione, stasi/movimento, grandezza) che dalle aree percettive giungono nella corteccia parietale. Data una percezione, sulla base dell’esperienza pregressa la mente anticipa la “percezione” immediatamente successiva attivando movimenti adeguati a questa ipotesi. L’anticipazione costituisce l’ipotesi, la percezione forma la verifica. Attraverso il processo istante per istante di ipotesi/verifica, la mente impara a muovere il corpo, ad immaginare, a recuperare in memoria le conoscenze. Anche i processi attenzionali di tipo cognitivo utilizzano questo meccanismo temporale di ipotesi/verifica

Item Type:Preprint
Subjects:Neuroscience > Neuropsychology
ID Code:4826
Deposited By:Leonardi, prof Salvatore
Deposited On:08 Apr 2006
Last Modified:11 Mar 2011 08:56

Metadata

Repository Staff Only: item control page